(Tratto da lavalledeitempli.net)

Oltre 140.000 euro per la formazione di 100 nuove figure per l’assistenza domiciliare dei malati.
Istituito un tavolo tecnico permanente per definire e introdurre linee guida dedicate alla presa in carico dei pazienti nella rete ospedaliera e territoriale.

Le iniziative nascono dalla collaborazione degli Assessorati regionali della Famiglia, delle Politiche Sociali e della Salute con l’Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Articolo completo >>