Covid-19, situazione grave all’Oasi di Troina

TROINA (ENNA) – All’Irccs di Troina sono ricoverati circa 160 disabili, 20 dei quali già contagiati e molti altri, con gravi sintomi, in attesa dei tamponi di conferma. Per la loro assistenza, 24 ore su 24, sono impiegati circa 130 operatori tra medici, infermieri e altro personale. Tredici dipendenti sono rimasti contagiati e per altri 36 si attendono i risultati.

“La situazione è molto grave, dice il sindaco Fabio Venezia e necessita di un intervento urgente ed immediato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.